Fotografia
Fotografia
Fotografia Fotografia
Fotografia Fotografia
Fotografia Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Caro Riccardo, per tutti noi sei stato un amico, una guida ed un riferimento.
A noi piace ricordarti per sempre così...
Grazie.


I tuoi amici del Lions Club Casalbuttano

Si è spenta una grande forza vitale lionistica: l’Officer attento, preciso, instancabile Riccardo Rinaldi ha concluso il suo percorso terreno, lasciandoci, all’improvviso, increduli, senza parole.
Ci sentiamo orfani della sua esperienza pluridecennale di servizio come Officer di Club e di Distretto, vissuta all’insegna della disponibilità, del rispetto e dell’etica lionistica.
La sua cordialità, il suo sorriso aperto, specchio di un uomo sincero e stimato, la sua operosità nell’opera di Extension e la sua forza di aggregazione gli hanno permesso di allargare la nostra famiglia lionistica, fondando i Clubs che ora lo rimpiangono e ne avvertono la mancanza.
Riccardo è stato sempre un uomo di princìpi, di generosità e di dedizione nell’ambito lionistico, sociale, politico ed imprenditoriale.
Di lui ricordiamo con commozione la partecipazione all’ultimo Congresso d’Autunno, sempre pronto a stringere la mano agli amici ed a scambiare con loro frammenti di ricordi ed impressioni, in un rapporto dialettico di opinioni costruttive.
Consapevoli dell’importante eredità umana del patrimonio di esperienza associativa che ci ha lasciato, piangiamo il Lion, ma anche il grande consorte di Flaminia e l’affettuoso papà di Edila, a cui tutti i Lions rivolgono il cordoglio più commosso.

Adriana Cortinovis


Ci ha lasciato un grande uomo, il papà “adottivo” dei Leo, l’Officer ed il Chairperson Leo-Lions, che, per anni, ha tenuto i rapporti fra le due Associazioni.
Ha creato un filo costante, diretto, affettuoso, con competenza e sensibilità, con l’amore di un genitore e con l’esperienza di un vero Lions.
Ci è sempre stato molto vicino, partecipando alle nostre riunioni, a convegni, a Multidistrettuali, manifestando “il giovane” che c’era in lui, con il suo entusiasmo, la sua disponibilità e la sua goliardia.
Uomo colto e raffinato, ci ha trasmesso frequentemente messaggi delle sue poesie preferite, oltre ad insegnamenti di vita operosa e costruttiva.
Ci mancherai, caro Riccardo, con tutta la tua simpatia, partecipazione e “passione” lionistica, ma tu vivrai sempre nel ricordo di tutti noi Leo, che preghiamo con Flaminia ed Edila, sapendoti ora nell’isola beata dei giusti.

Ambra Chiara Sangiovanni
Addetto Stampa e Pubbliche Relazioni
Distretto Leo 108 IB 3