Lions Club Casalbuttano

13 novembre 2004 - Flamencolibre

Il teatro Bellini di Casalbuttano, sabato 13.11.2004, ha ospitato una serata di musica e danza Andalusa “NOCHE FLAMENCA“ organizzata dal Lions Club Casalbuttano con il patrocinio del Comune di Casalbuttano. Le offerte raccolte saranno devolute al Corpo dei Volontari del Soccorso per l'acquisto di una nuova ambulanza.
V'è da dire che tutti i biglietti messi a disposizione dall'organizzazione sono andati letteralmente a ruba. A dimostrazione che, quando si tratta di dar vita ad attività destinate ad incidere nel contesto sociale, è estremamente facile trovare un sinergismo tra le forze interessate.
In un teatro che ha registrato il tutto esaurito dei posti disponibili sono saliti sul palco, in prima battuta, il presidente del L.C. Casalbuttano, Tiberio Santini - il responsabile dei Volontari del Soccorso, dott. Maurizio Tonghini - il sindaco di Casalbuttano Guido Montagnini che , ancora una volta ha espresso parole di elogio per quanto fatto dal Club nell'ambito della comunità amministrata.
Lo spettacolo avuto inizio dopo che il presidente, Tiberio Santini, ha letto una sheda per introdurre i presenti nello spirito del flamenco e che ci piace riportare”Il suono ritmico delle chitarre ed i gesti di una danza coinvolgente e passionale si combinano nella magica atmosfera del flamenco che, grazie alla fantasia dei sui interpreti, si presenta libero dagli stereotipi e si appropria di una dimensione senza confini dove gli elementi armonici, formali e strutturali si intrecciano e si contaminano con altri generi musicali...”
Protagonisti dello spettacolo sono stati i componenti del gruppo “ Flamenco Libre” e precisamente: Juan Lorenzo, chitarra - Aldo Pini, chitarra - Pilar Carmona, baile - Sabrina Logue, baile.
I chitarristi nel pieno rispetto della tradizione flamenco, si sono esibiti in assolo od in copia nella appassionata esecuzione di brani più o meno conosciuti al grande pubblico ed accompagnando le movenze delle ballerine,dalle braccia sinuose e dai piedi battenti freneticamente il ritmo, avvolte nei loro coloratissimi costumi gitani.

Lion Giuseppe Toetti
Addetto Stampa Lions Club Casalbuttano

Chiudi Finestra